Indice degli argomenti

  • Introduzione

  • Convegno di studio sul cielo: presentazione del progetto PRISMA

    Iniziativa valida ai fini della formazione e dell'aggiornamento degli insegnanti

    Sabato 14 ottobre ore 15:30 - Sala Conferenze del Seminario Vescovile di Bedonia

    Il Piano Lauree Scientifiche - Area Fisica appoggia e promuove l'iniziativa dell'Associazione Culturale Googol e del Planetario di Bedonia di presentazione del Progetto PRISMA, un progetto che prevede la realizzazione della prima rete italiana per la sorveglianza di meteore e atmosfera. La rete, in via di realizzazione, ha come obiettivo principale il monitoraggio delle meteore brillanti (bolidi) al fine determinare le orbite degli oggetti che le provocano e delimitare, con un buon grado di approssimazione, le aree dell'eventuale caduta di meteoriti, la principale fonte di informazioni sulla storia remota del Sistema Solare e sull'interazione di corpi cosmici con l’atmosfera.

    Le immagini del cielo, raccolte con una frequenza di 30 fps nell'arco delle 24 ore, permetteranno inoltre il monitoraggio della copertura nuvolosa e dell’attività elettrica atmosferica fornendo dati utili per la validazione dei modelli metereologici e climatici. La rete, nel sua configurazione finale, coprirà tutta l'Italia con distanze tra i nodi di osservazione non superiori ai 100 km e verrà connessa alle reti già in funzione o in corso di realizzazione in Francia, Spagna e centro Europa.

    Il Convegno si aprirà con la presentazione del progetto da parte del Responsabile Nazionale Dr. Daniele Gardiol dell'INAF di Torino e, a seguire, l'intervento del Prof. Davide Persico dell'Università di Parma dal titolo "Un meteorite nella scatola", l'osservazione del sistema All-sky già installato presso il Seminario e un brindisi di chiusura.

    La partecipazione al Convegno è gratuita ed è riconosciuta ai fini della formazione e dell’aggiornamento degli insegnanti.

  • Bedonia (4-7 Settembre 2017)

    Il Piano Lauree Scientifiche di Parma  (Aree di Fisica e Scienze Geologiche) organizza un Corso di Aggiornamento Interdisciplinare per docenti della Scuola Superiore dal titolo "Orientarsi fra onde e materia". Gli ambiti disciplinari a cui è dedicato il corso sono quelli della fisica (per i docenti di matematica e fisica) e delle scienze geologiche (per i docenti di scienze). Tali ambiti non sono tuttavia preclusivi alla partecipazione di docenti di altre discipline, rafforzando in questo modo il carattere interdisciplinare del corso, come auspicato dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

    Veniamo al titolo di questo corso: la parola orientarsi ha un duplice significato perché oltre ad intendere l’azione di orientarsi tra complessi e non intuitivi contenuti della fisica moderna, fa riferimento anche all’orientarsi nello spazio, operazione che in passato utilizzava tecniche a volte molto ingegnose e oggi sfrutta tecnologie estremamente sofisticate. Si parlerà quindi di onde, di onde di materia, di dualismo onda-corpuscolo, di onde elettromagnetiche. 

    Il Corso è strutturato in modo tale da fornire alcuni seminari di approfondimento su tematiche di attualità come ad esempio il GPS, il monitoraggio sismico in collaborazione con INGV, l’utilizzo di onde per la produzione di energia, ma soprattutto tempi e spazi per attività di laboratorio e di rielaborazione didattica indoor e outdoor. Il corso è a numero chiuso e consente la fruizione del bonus docente. 

  • Ciclo di Seminari "Macedonio Melloni e la sua eredità OLTRE il visibile"

    (dal 27 gennaio 2017 al 9 marzo 2017)

    Il PLS-Fisica di Parma ha organizzato un Ciclo di Seminari sulla radiazione infrarossa e le sue più attuali applicazioni..

    Partendo dal lavoro di Macedonio Melloni sulla radiazione calorica oscura, che ora chiamiamo infrarosso, andremo alla ricerca delle applicazioni odierne in vari campi di indagine. I seminari propongono argomenti d'avanguardia ma sono stati pensati con intento divulgativo-formativo. Vista la novità dei contenuti riteniamo che possano essere di interesse per docenti, studenti degli ultimi anni delle scuole superiori e universitari. Ai partecipanti che ne faranno richiesta sarà rilasciato attestato di partecipazione.
    I seminari sono riconosciuti ai fini della formazione-aggiornamento degli insegnanti (due ore ad incontro).

    La partecipazione ai seminari è libera e si consiglia la prenotazione ai singoli incontri inviando mail a maura.pavesi@unipr.it.